venerdì 23 aprile 2010

-10


Mancano ancora solo dieci giorni e poi parto per la gita scolastica...una settimana in barca a vela...non so che inventarmi per poter giustificare quelle evidenti cicatrici che ho sul braccio....mi vergogno tantissimo...e poi non sono ancora pronta per mettermi con gli shorts e la maglia a maniche corte...quindi ho deciso che questi10giorni che mi separano dalla gita li passerò digiunando...speiamo...senza contare che purtroppo mangeremo in barca...fortunatamente io soffrendo il mal di mare avrò un pretesto per non mangiare...perchè non ce la faccio proprio a mangiare in barca...solo che ho paura che inizieranno a fare domande e a rompere...e magari a sospettare qualcosa....come faccioooooo?!?!?!?!?!?!
Pietro sta un po'meglio....è in coma farmacologico....speriamo...i suoi genitori poveri sono disperati...anche perchè è figlio unico...spero se la cavi...forza cucciolo!!!!!!

3 commenti:

  1. amoreeeeeee ti voglio un mondo di bene!!!!
    nn ti preoccupare x la gita,te l'ho dtt sarai bellissima!!!! =)
    nn ti arrendere,ti divertirai ^^ ne sn sicura,nn preoccuparti x qll ke penseranno gli altri,se stai attenta a qll ke dice la gente,nn vivi +....sentiti libera e fregatene di qll ke possono pensare =) goditi solo la tua gita in barca a vela =)
    smak smak

    RispondiElimina
  2. Io non ho capito bene in quali acque navigherete, ma non essendo ancora estate puo' darsi che soffi molto vento e quindi non sara' necessario scoprirti troppo...
    Se poi soffri il mal di mare veramente, bastera' il tuo colorito a far desistere chiunque dal romperti le scatole, non dovrai nemmeno mentire...
    Pero' in vista di una gita a digiuno, almeno mangia adesso!!!
    Almeno un pasto decente al giorno in cambio del miglioramento di Pietro...che dici, non e' un buon patto, con chiunque tu voglia, se non credi in Dio?
    Un abbraccione!!!

    RispondiElimina
  3. Se volete aiuto,venite in questo blog http://www.wefree.it/blog/1181.Qui lo troverete.

    Giulina

    RispondiElimina